RENDICONTO ECONOMICO E PATRIMONIALE

dal 01/01/2019 al 31/12/2019
Denominazione dell‘organizzazione:
Gruppo Operatori Emergenza Radio - Funknotruf Gruppe
ONLUS
D. Lg. n. 460/1997 art. 10 comma 8

sede:
BOLZANO - BOZEN


Iscritta nel registro provinciale delle organizzazioni di volontariato con Decreto del Presidente d. Prov. n. 16/1.1 del 01/06/1994

DATI ANAGRAFICI


1. Organizzazione
• Sede: Bolzano Via Lancia Nr. 4/A;
• Codice fiscale dell’organizzazione: 94031270211;
• Telefono: 338-2072464;
• Email: info@goer-fng.it – goer-fng@pec.it;

2. Rappresentante legale
• Nome e cognome: MARINCONZ REMO;
• Comune: BOLZANO, Via PIACENZA, Nr. 82/7;
• Telefono: 335 - 466935;
• Email: info@goer-fng.it;

SUSSISTENZA DEI REQUISITI PER L’ISCRIZIONE



L’organizzazione dichiara che continuano a sussistere i requisiti per l’iscrizione dell’associazione al Registro provinciale delle organizzazioni di volontariato e in particolare che:
• le prestazioni degli associati sono gratuite;
• le cariche sociali sono esercitate gratuitamente;
• l’assemblea dei soci approva annualmente il bilancio consuntivo;
• l’organizzazione non persegue scopi di lucro;

RENDICONTO
PROVENTI


1. Da attività istituzionale
quote sociali                     € 760,00
contributi degli associati                 € 240,00
altri ricavi da attività istituzionale: ..................………............
(servizi resi)                       € 26.363,39

2. Da attività commerciale occasionale
ricavi da manifestazioni ..........................................................
ricavi da vendite di prodotti e prestazioni ...........................
ricavi da sponsorizzazioni e pubblicità .................................
altri ricavi da attività commerciale: .......................................

3. Da patrimonio immobiliare
canoni di locazione attivi ........................................................
ricavi da vendite .......................................................................
altri ricavi provenienti da proprietà: .....................................

4. Da terzi
offerte                         € 1.205,00
legati, donazioni, eredità ...........................................................
altri proventi da terzi:                  € 945,47

5. Contributi pubblici
contributi provinciali (Ufficio cons. Provinciale dott. Bizzo)  € 7.512,16
contributi comunali                    € 3.500,00
altri contributi pubblici: in data 19/07/19
CONTRIBUTO MEDIOCREDITO per attrezzatura       € 1.000,00

6. Interessi attivi
interessi attivi                      € 0,00
SOMMA PROVENTI                   € 41.526,02


Riguardo al punto 4 - offerte: soggetti eroganti

nome importo:
................................................................................................................
...........................................................................................................…..
..........................................................................................................…...
...........................................................................................................…..
..........................................................................................................……
offerte anonime (n. ..............): .......................................................…..
SOMMA OFFERTE .............................….........................................


Riguardo al punto 5 – contributi pubblici
erogazione contributi anno corrente .............................…...................
erogazione contributi residui anni precedenti ...................................
contributi non liquidati anno corrente ................................................
contributi non liquidati anni precedenti ..............................................

USCITE
1. Per attività istituzionale
canoni di locazioni e spese per locali               € 1.421,60
retribuzioni e oneri sociali per n. ....... dipendenti .............................…
retribuzioni per prestazioni di lavoro autonomo (n. .......) ...................
spese per manutenzione, riparazioni               € 9.621,56
spese per materiale di consumo                 € 2.701,15
rimborsi spese ……………………...................………..................…………….......
altre spese per attività istituzionale:                 € 13.520,58
(esercitazioni, carburanti e assicurazione, bollo, altre spese per attività istituzionali).

2. Per attività commerciale occasionale
spese per l’affitto di locali ..................................................………............
acquisto di prodotti, attrezzature e materiale di consumo
spese per pubblicità .................………..................………..................……….
altre spese attività commerciale: .................………..................…….........

3. Per investimenti
acquisto di immobili .................………..................………..................……….
acquisto di beni mobili (con valore superiore a € 500)       € 0,00

4. Per terzi
offerte/donazioni .................………..................………..................…………..
altre spese a favore di terzi: .................………..................………..............

5. Interessi passivi
ritenute fiscali su interessi attivi                 € 0,00
spese tenuto conto corrente bancario              € 60,00


                               SOMMA USCITE      € 27.324,89
                              – SOMMA PROVENTI     € 41.526,02
                                  AVANZO           € 14.201,13
                    O DISAVANZO


SITUAZIONE PATRIMONIALE
• cassa …………………….…………………….…………………….………….................
• disponibilità in banca                    € 6.167,99
• crediti per contributi pubblici …………………….……….……………………...
• crediti per fatture emesse …………………….……….………………………......
• crediti per quote sociali …………………….……….………………………….......
• immobili …………………….……….…………………………………………...............
• altri beni (con valore superiore a € 500) …………………….……………….
• altri crediti: …………………….……….………………………………………..............
• debiti bancari …………………….……….…………………………………….............
• mutui …………………….……….………………………………………………...............
• fatture non saldate …………………….……….……………………………….........
• retribuzioni e oneri sociali …………………….……….………………………......
• oneri verso soci …………………….……….…………………………………............
• altri debiti: …………………….……….…………………………………………............


Riguardo al punto „immobili“
Immobili esistenti all’inizio dell’anno finanziario (descrizione con indicazione del valore): …………………….……….…………………………………………………….
Immobili acquisiti nel corso dell’anno finanziario (descrizione con indicazione del valore): …………………….……….……………………………………………………..

Riguardo al punto „altri beni“
beni mobili (con valore superiore a € 500) esistenti all’inizio dell’anno finanziario (descrizione con indicazione del valore): …………………….……….………………..

Informativa ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. n.196/2003)

Titolare dei dati è la Provincia Autonoma di Bolzano. I dati forniti verranno trattati dall’Amministrazione provinciale anche in forma elettronica, per l’applicazione della legge provinciale n. 11 del 1° luglio 1993. Responsabile del trattamento è la
Direttrice dell’Ufficio Affari di gabinetto.

Il conferimento dei dati è obbligatorio per lo svolgimento dei compiti amministrativi richiesti. In caso di rifiuto di conferimento dei dati richiesti non si potrà dare seguito alle richieste avanzate ed alle istanze inoltrate.

In base agli articoli 7-10 del D.Lgs. 196/2003 il/la richiedente ottiene con richiesta l’accesso ai propri dati, l’estrapolazione ed informazioni su di essi e potrà, ricorrendone gli estremi di legge, richiederne l’aggiornamento, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco.

Data Firma del/della legale rappresentante

27.04.2020

ISTRUZIONI RIGUARDO AI SEGUENTI PUNTI:

Proventi ed uscite da attività istituzionale e da attività commerciale occasionale:
Proventi e spese che hanno carattere sia istituzionale che commerciale e non facilmente ripartibili vanno indicati sotto la voce „istituzionale“.

Proventi da terzi:
Il valore dei beni in natura corrisponde ai valori indicati nella dichiarazione di successione o nell’atto di donazione. In mancanza si indica il valore di mercato.
Piccole offerte in natura come viveri, abbigliamento ecc. non vanno indicate.

Proventi da terzi – soggetti eroganti:
Le indicazioni sono prescritte dalla legge. In base al regolamento di esecuzione DPP n. 1/2004 non vanno indicati i soggetti eroganti che desiderano l’anonimato.